11 Febbraio 2021

In questo episodio delle chiacchierate digitali di DIG.eat si parla di fiducia. Poniamoci una domanda: con la crescente adozione di tecnologie trustless e sicure, la fiducia nelle persone che muovono un determinato processo aumenta o diminuisce?

Da un lato, si nota l’impatto delle ICT in termini di crescente interdipendenza tra compiti e obiettivi di lavoratori impegnati in diverse linee d’attività della stessa azienda o organizzazione pubblica. Dall’altro, il rischio è che middle-level managers e direttori tendando a fidarsi di più dei mezzi e meno delle persone, creando delle dinamiche di micro-management che mortificano la potenziale virtuosità dei processi, e i relativi obiettivi da raggiungere. Il focus, infatti, deve rimanere su questi ultimi – i servizi e il risultato di processi che, con la tecnologia, siamo in grado di rendere più efficaci ed efficienti. Cosa scaturirà da una chiacchierata tra l’Irlanda, la Spagna e l’Estonia?


MODERA

Federico Plantera - Associate Expert per e-Governance Academy – Tallinn, Estonia

RELATORI

Bernard Gaughran - Product Development Lead - Project Emerald

Augusto Evangelisti - Director at Evangelisti Consulting Ltd

COMMENTI

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments